Educazione e formazione

La Fondazione interviene in questo settore promuovendo:

  • lo sviluppo di capacità e competenze attraverso l’accesso a una formazione, anche specialistica, tramite borse di studio e assegni di ricerca;
  • la formazione della persona attraverso interventi che coinvolgono discipline eterogenee in contesti scolastici ed extrascolastici;
  • lo sviluppo di un’offerta formativa fondata sull’integrazione e interrelazione;
  • le attività sportive comprese quelle collegate alla fruizione degli impianti di proprietà della società strumentale Virtus 1871 S.p.a

Alternanza Scuola-Lavoro

Il 16 marzo 2017 è stata formalizzata la collaborazione pluriennale con l’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna per dare continuità e consolidare l’esperienza di “Alternanza Scuola-Lavoro”: una modalità didattica innovativa, che attraverso l’esperienza pratica sul luogo di lavoro aiuta a consolidare le conoscenze acquisite a scuola dai giovani e testare sul campo le attitudini di studenti, ad arricchirne la formazione e a orientarne il percorso di studio e, in futuro di lavoro, grazie a progetti in linea con il loro piano di studi.
L’Alternanza scuola-lavoro, obbligatoria per tutti gli studenti degli ultimi tre anni delle scuole superiori, licei compresi, è una delle innovazioni più significative della legge 107 del 2015 (La Buona Scuola) in linea con il principio della scuola aperta.
Nel corso del 2017 lo Staff della Fondazione ha già accolto, per periodi di stage, giovani delle scuole di Bologna e provincia quali l’I.T.C. “Rosa Luxemburg”, l’I.T.C. “Salvemini” e il Liceo “N. Copernico” in una positiva esperienza di formazione e confronto reciproco. Nel primo semestre del 2018 sono attesi studenti dell’I.T.C. e per Geometri “Crescenzi-Pacinotti” e del Liceo Classico “Luigi Galvani”.


I PROGETTI DI EDUCAZIONE E FORMAZIONE

FILTRA PER ANNO