1044 West 23th Street
Suite 721 New York NY 10010

RICERCA SCIENTIFICA


Cambiamento climatico ai poli: ricerca e formazione



Beneficiario: Consiglio Nazionale delle Ricerche. Istituto di Scienze Marine – Bologna

L

o scioglimento dei ghiacci polari è la prova evidente del moderno cambiamento climatico, i cui effetti indiretti già riscontrabili alle nostre latitudini sono il progressivo innalzamento del livello marino globale, la variazione delle precipitazioni e il mutamento delle caratteristiche meteorologiche legate alle stagioni. L’Istituto di Scienze Marine (ISMAR) del CNR di Bologna è da anni in prima linea nello studio dei cambiamenti climatici ai poli e degli effetti sul clima globale. Con il contributo della Fondazione Carisbo, ISMAR ha in progetto l’acquisto di un gascromatografo utile alla valutazione dello stato dei ghiacci marini polari, tramite speciali molecole organiche che si preservano nei sedimenti. Attraverso questo strumento si potrà comprendere quanto il cambiamento sia stato naturale oppure dovuto all’azione dell’uomo. Tale progetto prevede una seconda fase di laboratorio durante la quale verranno analizzati record ambientali polari, prelevati durante l’ultima campagna condotta in Antartide da ISMAR. La nuova capacità analitica consentirà lo svolgimento di attività scientifiche per diversi decenni, con grande beneficio per i ricercatori e per i giovani tirocinanti di Bologna.