Esiti dei bandi di finanziamento per il 2018

Si è conclusa la procedura di valutazione e selezione dei progetti inerenti ai bandi di finanziamento promossi per il 2018 dalla Fondazione Carisbo:

Ricerca scientifica e tecnologica (anche in ambito medico e della protezione e qualità ambientale);

Rigenerazione urbana;

Educazione, istruzione e formazione (anche in ambito sportivo).

«È attraverso questa attività – afferma il Presidente Carlo Monti che la Fondazione esprime la propria missione: con le iniziative varate ci focalizziamo sull’innovazione poiché rappresenta il futuro e ne riconosciamo il valore distintivo. Ma allo stesso modo abbiamo rivolto l’attenzione verso la capacità di saper creare reti territoriali che permettano di superare la frammentazione e la dispersione di risorse la cui destinazione deve essere responsabilmente calibrata».

«L’operato posto in essere dalla Fondazione attraverso i bandi – commenta il Segretario Generale Alessio Fustiniè proiettato verso un approccio di sistema, con programmi improntati alla sostenibilità, all’intersezione fra settori differenti, alla creazione di valore durevole per la comunità e alla capacità di valorizzare le tante energie, professionalità e capacità presenti per la costruzione di reti e collaborazioni virtuose».

L’elenco completo dei progetti sostenuti e dei contributi assegnati è consultabile sul sito nella sezione “Archivio Bandi”.

 

Bando Ricerca scientifica e tecnologica (anche in ambito medico e della protezione e qualità ambientale)

Il sostegno della Fondazione alla Ricerca innovativa e d’eccellenza dell’Università di Bologna e dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria

Sono 31 le progettualità che riceveranno il contributo della Fondazione, con un investimento complessivo di 555.800 euro, mediante il bando che ha inteso valorizzare le professionalità dei giovani ricercatori e il loro percorso formativo, stimolare la produzione scientifica d’eccellenza e favorire il dialogo tra il mondo del lavoro e della ricerca, anche nel settore medico e ambientale.

Il bando in cifre
51
progetti pervenuti
31 progetti sostenuti
555.800 euro investimento deliberato
3.110.000 euro ca impatto finanziario complessivo

Tra i principali progetti sostenuti, promossi dall’Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico S.Orsola-Malpighi:
Monitoraggio transcutaneo dell’assistenza ventilatoria in bambini con insufficienza respiratoria;
– Acquisto di sistema di Laser ad Olmio 120 W con tecnologia “Moses” per il trattamento della litiasi.

Tra i principali progetti promossi dall’Università di Bologna:
– Interazioni tra inquinanti atmosferici e pollini: ruolo nel crescente trend nelle allergie e Biomasse e biopolimeri per lo sviluppo di sistemi elettrochimici di accumulo dell’energia a cura del Dipartimento di Chimica;
– Simposi internazionali Advences in Biological Regulation del Dipartimento di Scienze Biomediche e Neuromotorie;
– Studio dell’attività antitumorale di liquidi attivati per il trattamento del carcinoma ovarico del Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche;
– Studio della vegetazione nei canali di bonifica della pianura bolognese del Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie;
– BEDFLOW Tecniche innovative per il monitoraggio dei flussi di sedimento lungo il torrente Sillaro del Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali.

E inoltre:
IASBO Associazione tra Inquinamento Atmosferico e disordini del Sonno infantile a Bologna
del CNR Istituto Scienze Atmosfera e Clima di Bologna; Effetti degli erbicidi a base di glisofato nelle malattie croniche intestinali dell’Istituto Ramazzini Cooperativa Sociale Onlus; Studio MAS (Measure And See) Anticoagulanti orali diretti (IDOAC) nella prevenzione degli eventi cardiaci della Fondazione Arianna Anticoagulazione; Fourth Bellaria Neurovascular Conference dell’IRCCS Istituto delle Scienze Neurologiche.

 

Bando Rigenerazione urbana 

Sì dalla Fondazione a 8 progetti del Comune e della Città Metropolitana di Bologna

Sono 8 le progettualità che riceveranno il contributo della Fondazione, con un investimento complessivo di 345.000 euro, mediante il bando che ha inteso sostenere progetti di rigenerazione urbana in grado di generare esternalità positive sul piano degli impatti sociali, culturali e territoriali di medio/lungo periodo e nuove opportunità di crescita e di coesione per le comunità locali interessate.

Il bando in cifre
8
progetti ammessi alla seconda fase
8 progetti sostenuti
345.000 euro investimento deliberato
2.225.000 euro ca impatto finanziario complessivo

Tra i principali progetti sostenuti:
Villaggio Gandusio. Esperienze da condividere promosso dall’Azienda Casa Emilia-Romagna della Provincia di Bologna; Nuova sede del Centro Katia Bertasi: uno spazio di creatività urbana e di sperimentazione sociale del Centro Sociale Ricreativo Culturale Katia Bertasi; AGORÀ per bambini, ragazzi e non solo del Comune di Casalfiumanese; Rigenerazioni urbane in cantiere: la sagrestia del Carmine si rinnova del Comune di Medicina; Parco storico di Villa Smeraldi, ristrutturazione e adeguamento normativo zona accoglienza e svago dell’Istituzione Villa Smeraldi Museo della Civiltà Contadina; DLF 2.0 Percorsi di riappropriazione dello spazio pubblico dell’Associazione MAP; INstabile, alla “Portazza” di tutti dell’Associazione Pro.Muovo.

 

Bando Educazione, istruzione e formazione (anche in ambito sportivo)

Si rinnova il contributo della Fondazione a percorsi educativi e inclusivi

Sono in totale 20 le progettualità che riceveranno il contributo della Fondazione Carisbo, con un investimento complessivo di 173.500 euro, mediante il bando che ha inteso sostenere azioni volte a favorire l’integrazione sociale/scolastica dei soggetti più sfavoriti (disabili, stranieri), incentivando occasioni di incontro in luoghi idonei e spazi polivalenti dedicati anche alle pratiche sportive.

Il bando in cifre
49
progetti pervenuti
20 progetti sostenuti
173.500 euro investimento deliberato
1.510.000 euro ca impatto finanziario complessivo

Tra i principali progetti sostenuti:
Sport School Project promosso dall’A.S.D. Meteor Renazzo; TRITON progetto di integrazione sociale attraverso lo sport dell’A.S.D. Universal Sport; Musica integrante. Tutto il quartiere canta! dell’Associazione Mediante; Uno spazio per studiare dell’Associazione Xenia; ALL IN! Più inclusione e riabilitazione: dallo sport allo studio e dallo studio allo sport della Cooperativa Sociale il Pellicano; Religioni per la cittadinanza: cittadinanza responsabile presso la Casa Circondariale di Bologna del Centro per l’Istruzione degli Adulti; borse di studio a favore di giovani meritevoli meno abbienti della Città Metropolitana di Bologna promosse da Intercultura; Pomeriggi Liberi di Libera Bologna; Life style il corretto stile di vita di Life Active; basic Life Support and Defibrillation e Primo Soccorso sportivo, cento persone per la collettività della Polisportiva G. Masi A.S.D.; SportAColori della Polisportiva Lungo Reno 2006.

 

 

 

 

 

Condividi su: