Nominati il nuovo Presidente, il Revisore effettivo e il Segretario Generale della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna

Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna ha nominato nella seduta del 12 giugno 2018 il Dott. Carlo Monti Presidente della Fondazione.

Il Dott. Monti, 76 anni, medico radiologo, vanta anche una lunga esperienza in campo amministrativo ed una profonda conoscenza del territorio.

Socio della Fondazione e componente del Collegio di Indirizzo dal 2011 al 2013, ha già ricoperto la carica di Consigliere di Amministrazione per un mandato dal 2013 al 2018.

È Direttore del Servizio di Radiologia e di Diagnostica per immagini della Casa di Cura Toniolo di Bologna, è stato Primario del Servizio di Radiologia degli Istituti Ortopedici Rizzoli. Impegnato anche in ambito accademico, politico e sindacale ha ricoperto numerosi incarichi di rilievo anche nazionale.

“Il mio impegno – ha dichiarato il nuovo Presidente – è quello di proseguire l’attività della Fondazione su basi di collegialità e di massima collaborazione con tutti gli stakeholder pubblici e privati per realizzare i progetti già in atto e per sviluppare l’attività dell’ente a beneficio del territorio secondo le linee di indirizzo già tracciate, con un impegno particolare volto alla ricerca di nuove opportunità di crescita per realizzare al meglio la missione della Fondazione che seguiterà ad operare secondo canoni di trasparenza, indipendenza e responsabilità. Ho partecipato i giorni scorsi al XXIV Congresso nazionale delle fondazioni di origine bancaria organizzato dall’ACRI a Parma e la mozione approvata all’unanimità rappresenta un ulteriore riferimento sul quale si ancora l’avvio di questo mandato consiliare: fra i punti, tutti condivisi, occorrerà sempre più impegnarsi a cogliere tutte le opportunità che derivano dalla Riforma del Terzo settore per consolidare i rapporti di collaborazione con gli Enti in essa normati, sostenerne lo sviluppo e la capacità innovativa, promuovere la centralità del loro ruolo e della loro azione, sostenere il welfare di comunità e favorire anche il pieno dispiegamento del potenziale contenuto nella norma di incentivazione dell’azione delle fondazioni nel settore, così da incrementare la disponibilità di risorse destinate a dare risposta ai bisogni sociali dei territori. Fondamentale rimarrà la tutela dell’autonomia responsabile con cui la Fondazione e più in generale tutte le fondazioni di origine bancaria gestiscono i loro patrimoni e l’attività erogativa, nel rispetto della legge e degli statuti, definiti in coerenza con i contenuti della Carta delle Fondazioni e del Protocollo di intesa sottoscritto il 22 aprile 2015 con il Ministero dell’Economia e delle Finanze”.

Al vertice della struttura operativa della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna il Consiglio di Amministrazione ha nominato Segretario Generale il Dott. Alessio Fustini.

Nato a Bologna nel 1979, ha conseguito un master universitario in Business Administration (MBA) e la laurea in Scienze politiche. La sua carriera si è svolta all’interno della Fondazione dal 2000 con crescenti responsabilità fino a ricoprire, dal 2013, la carica di Vice Segretario Generale.

Assumendo l’incarico il Dott. Fustini ha ringraziato il Presidente, il Consiglio e tutti gli Organi della Fondazione; ha rivolto un pensiero particolare agli Amministratori con i quali ha collaborato fianco a fianco nel tempo e allo Staff della Fondazione per la professionalità e le qualità che la squadra, tutta insieme, sa esprimere quotidianamente operando con energia e passione.

 

Il Collegio di Indirizzo della Fondazione Carisbo, riunitosi subito dopo l’insediamento del nuovo Consiglio di Amministrazione, ha nominato il Dott. Stefano Cominetti in qualità di Revisore effettivo della Fondazione.

Stefano Cominetti, nato nel 1958 a Bologna, si è laureato in Economia e Commercio.

È iscritto all’albo degli esercenti la professione di dottore commercialista ed esperto contabile e dal 1981 svolge l’attività professionale in Bologna. Dal 1989 è iscritto all’albo dei revisori ufficiali dei conti. Sindaco effettivo nella Cassa di Risparmio in Bologna spa, è stato Presidente del Collegio sindacale di Cardine Banca e di varie banche del Gruppo Intesa. È Sindaco effettivo in diverse società commerciali e non profit. Socio della Fondazione Carisbo, oltre alle suddette cariche svolge attività di consulenza fiscale e societaria in importanti gruppi industriali e bancari.

Condividi su: