Online il bando della nuova edizione del Premio letterario Todaro-Faranda

Premio letterario Todaro-Faranda 2016

La Fondazione Arcangela Todaro-Faranda, amministrata dalla Fondazione Carisbo, promuove la XVII Edizione del concorso dedicato a opere di narrativa inedita in lingua italiana, istituito nel 1996 dall’eminente italianista Raffaele Spongano in memoria della moglie Arcangela che fu raffinata e inedita scrittrice.

Il concorso è gratuito e prevede due sezioni: romanzo e raccolta di racconti, i concorrenti potranno partecipare ad una sola di esse. Si rivolge a tutti coloro, senza limiti d’età, che desiderino cimentarsi nell’arte dello scrivere o che già dispongono di manoscritti metaforicamente mai usciti dal cassetto. I premi consistono nella pubblicazione delle opere vincitrici e nel riconoscimento di una somma in denaro.

Fino al 28 febbraio 2018 sarà possibile inviare gli elaborati presso la sede della Fondazione Carisbo, rispettando le norme per la partecipazione indicate nel bando.

Le precedenti edizioni

Il Premio letterario Todaro-Faranda è internazionale e si ormai qualificato come punto di riferimento significativo del panorama italiano. Dall’edizione del 2012 ad oggi i concorrenti sono raddoppiati, le opere giungono da tutte le regioni italiane nonché da italiani che vivono all’estero.

La sedicesima edizione ha premiato Antonella Rosaria Cosentino di Castenaso (BO) per il romanzo Come un ramo sull’acqua, e Domenico Romano Mantovani di Monfalcone (GO) per la raccolta di racconti Mi chiamo Ruža e il mio nome finisce in A, pubblicate da Bononia University Press.

Info Segreteria del Premio:

telefono 051-2754256
e-mail gemma.tampellini@fondazionecarisbo.it

 

Vuoi partecipare?
Scarica e leggi attentamente il bando in formato PDF

 

 

 

Condividi su: