1044 West 23th Street
Suite 721 New York NY 10010

Presentazione edizione 2020 Premio biennale di narrativa italiana inedita Arcangela Todaro-Faranda

Foto giovanile di Arcangela Todaro-Faranda (1906-1990)

Si è svolta giovedì 23 gennaio 2020 alle ore 17.30 presso la Sala Assemblee di Casa Saraceni la presentazione dell’edizione 2020 del Premio biennale di narrativa italiana inedita Arcangela Todaro-Faranda, con un dialogo tra i componenti della nuova Giuria – Marco A. Bazzocchi, Roberto Carnero, Simona Vinci – e la lettura a cura di Marinella Manicardi di brani tratti da Arcangela Todaro-Faranda, Racconti per un romanzo.

L’incontro ha costituito l’occasione per presentare al pubblico il nuovo Comitato scientifico del Premio, composto da Marco Antonio Bazzocchi (professore di Letteratura italiana contemporanea presso l’Università di Bologna), Roberto Carnero (docente e critico letterario del “Sole 24 Ore”) e Simona Vinci (scrittrice), i quali hanno dialogato sulla funzione del sistema dei premi letterari nell’individuare nuovi talenti narrativi, sulla figura di Arcangela Todaro-Faranda come scrittrice e infine sulla situazione letteraria italiana in rapporto alle nuove generazioni.

Agli intervenuti sono state omaggiate una copia del romanzo Dopo il disgelo. Ucronia danubiana per nostalgici ostinati di Roberto Vaccari e una copia della raccolta di racconti Quante foglie ancora di Ivan Sergio Castellani, vincitori del Premio Todaro-Faranda nell’edizione 2018.

 

La XVIII edizione del concorso

Due le sezioni previste dal bando: Racconti e Romanzo, gli autori potranno concorrere ad una sola di esse, consegnando i testi a partire dal 26 agosto 2019 ed entro il 29 febbraio 2020.

• Sezione Racconti
Per una raccolta di non meno di tre e non più di dieci racconti o novelle inediti, pregevoli per novità, contenuto e stile. Al vincitore di questa sezione verrà assegnato un premio di € 1.000,00.

• Sezione Romanzo
Per un testo inedito che si caratterizzi per costruzione, contenuti originali e valori espressivi. Il premio previsto per questa sezione è di € 2.000,00.

Le opere premiate verranno pubblicate da Bononia University Press.

Non saranno effettuate premiazioni ex aequo.

La Fondazione Arcangela Todaro-Faranda è stata istituita dal prof. Raffaele Spongano, eminente italianista e Socio della Cassa di Risparmio in Bologna dal 1973 fino alla sua scomparsa nel 2004, per onorare la memoria della moglie Arcangela Todaro-Faranda, scrittrice di raffinata sensibilità. Eretta in Ente Morale con decreto del Ministero per i Beni Culturali e Ambientali in data 2 maggio 1995, la Fondazione Todaro-Faranda – amministrata dalla Fondazione Carisbo, presso la quale ha sede – esplica la sua attività principalmente con l’organizzazione ed erogazione di premi biennali di narrativa italiana inedita intestati ad Arcangela Todaro-Faranda.

I vincitori saranno contattati dalla Segreteria entro il 31 luglio 2020.

La cerimonia di premiazione si svolgerà a fine settembre 2020 presso la Sala Assemblee di Casa Saraceni, sede della Fondazione Carisbo in via Farini 15.

 

Segreteria
telefono 051 19936358
e-mail pierangelo.bellettini@genusbononiae.it

 

Documentazione ed allegati

>>> Bando XVIII edizione del concorso

>>> Modulo di partecipazione

>>> Informativa sulla privacy

Share