Prorogata a Casa Saraceni la mostra “Felsina sempre pittrice”

Il percorso espositivo illustra il progetto di recupero e valorizzazione del patrimonio pittorico bolognese tra Cinquecento e Settecento, intrapreso dalla Fondazione Carisbo nel biennio 2014-2016, attraverso acquisizioni e donazioni.

Tra i quadri più significativi presentati in mostra si collocano il Ritratto di Ippolita Lambertini Gozzadini (1610 circa), eseguito da Alessandro Tiarini, ed il dipinto Rebecca ed Eleazaro al pozzo (1730-1735) di Ercole Graziani.

Di grande interesse è anche la tela di Gian Domenico Ferretti con l’Incoronazione della Madonna Immacolata (1727); tra le curiosità della mostra rientra sicuramente la piccola tela Salvator mundi di Elisabetta Sirani, per la prima volta esposta al pubblico.

(scarica il pieghevole in formato Pdf)

Informazioni sulla mostra


Sede
Casa Saraceni
via Farini, 15 – Bologna

Ingresso gratuito

Proroga
da martedì 6 dicembre 2016 a domenica 8 gennaio 2017

Orari di apertura
martedì – venerdì ore 15.30-18.30
(giovedì 8 dicembre 2016 ore 10.30-18.30)

sabato e domenica ore 10.30-18.30
(sabato 31 dicembre 2016, sabato 7 e domenica 8 gennaio 2017 ore 10.30-18.30)

Chiuso il lunedì

Per le festività
sabato 24, domenica 25, lunedì 26 dicembre 2016 ore 10.30-18.30

domenica 1 gennaio e lunedì 2 gennaio 2017 mostra chiusa

venerdì 6 gennaio ore 10.30-18.30

Condividi su: