1044 West 23th Street
Suite 721 New York NY 10010

Pubblicati gli esiti dei 5 bandi promossi dalla Fondazione Carisbo nel secondo semestre 2019

Si è conclusa la procedura di valutazione e selezione dei progetti inerenti ai 5 bandi di finanziamento promossi nel secondo semestre 2019 dalla Fondazione Carisbo nei settori d’intervento:

Area Welfare | Settore Volontariato, filantropia e beneficenza
Servizi alla persona
– bando Soccorso
– bando Nuove età

Area Arte e Cultura | Settore Arte, attività e beni culturali
Valorizzazione del patrimonio storico-artistico e partecipazione alla vita culturale
– bando RiScopriamo la città

Area Sviluppo del Territorio, formazione e ricerca | Settore Educazione, istruzione e formazione
Valorizzazione delle competenze e del capitale umano
– bando Fair Play!

Ricerca e sviluppo
– bando Ricerca medica traslazionale e clinica

 

Area Welfare | Settore Volontariato, filantropia e beneficenza
Servizi alla persona

– bando Soccorso
16 progetti pervenuti | 16 progetti sostenuti
489.000 euro investimento deliberato | 820.000 ca. impatto finanziario

Sono 16 le progettualità che riceveranno il contributo della Fondazione, con un investimento deliberato di 489.000 euro per migliorare l’efficienza dei servizi di emergenza/urgenza e trasporto sociale, incentivare la collaborazione tra organizzazioni nell’ottica dell’ottimizzazione di risorse, favorire lo sviluppo di approcci innovativi alla problematica del trasporto sociale.

Tra i principali progetti sostenuti: Un pulmino per Casa Carlo Chiti a cura della Cooperativa Sociale L’Orto per acquistare un pulmino e sostenere ulteriori spese rivenienti dalla calamità naturale che ha colpito il Centro Diurno Residenziale di Vedrana di Budrio, che ospita persone disabili; Acquisto auto pompa serbatoio (APS) a cura degli Amici Vigili del Fuoco di Monghidoro per intervenire su incendi e incidenti stradali; Per andare dove devi andare ti dò un passaggio io! A cura di Casa Santa Chiara Soc. Coop. Sociale per acquistare un pulmino attrezzato al trasporto disabili anche con carrozzine e consentire il raggiungimento di servizi sanitari, sociali e ricreativi; Acquisto ambulanza a cura della Pubblica Assistenza Val di Sambro ODV per servizi socialmente utili nelle situazioni di emergenza del territorio; Acquisto ambulanza a cura della Croce Rossa Italiana Comitato di Bologna da utilizzare in situazioni d’emergenza (118) e per il trasporto di pazienti critici.
>>> Elenco progetti sostenuti bando Soccorso

– bando Nuove età
20 progetti pervenuti | 17 progetti sostenuti
293.680 euro investimento deliberato | 1.100.000 euro ca. impatto finanziario

Sono 17 le progettualità che riceveranno il contributo della Fondazione, con un investimento deliberato di 293.680 euro per attivare una nuova visione e una rinnovata metodologia del sistema di cura dell’anziano – riportando la persona al centro del processo di cura e rendendola protagonista attiva del suo percorso di vita –, mediante il sostegno sia ad interventi di prevenzione dell’isolamento sociale e del decadimento fisico e cognitivo, sia di assistenza e supporto agli anziani in condizione di fragilità, con un’attenzione particolare alle persone sole e ai loro caregivers.

Tra i principali progetti sostenuti: Longevità in salute: una sfida per il futuro a cura dell’Associazione APS Gli Onconauti per realizzare servizi di supporto a domicilio rivolti agli anziani e ai loro caregivers; Assistenza ambulatoriale e residenziale in cure palliative per i pazienti over 75 e i loro familiari a cura della Fondazione Hospice Maria Teresa Chiantore Seràgnoli Onlus; Essere sorgente del benessere a cura degli Amici di Tamara e Davide, idee e persone in cammino ODV per realizzare iniziative di incontro diverse per anziani e per persone in difficoltà; AttivaMente Insieme a cura del Coordinamento ANCeSCAO Città metropolitana di Bologna per favorire la partecipazione degli anziani ad attività di promozione della salute e di socializzazione; “A casa mia”: supporto domiciliare per gli anziani affetti da patologie neurodegenerative a cura di Non perdiamo la testa APS.
>>> Elenco progetti sostenuti bando Nuove età

 

Area Arte e Cultura | Settore Arte, attività e beni culturali
Valorizzazione del patrimonio storico-artistico e partecipazione alla vita culturale

– bando RiScopriamo la città
7 progetti pervenuti | 7 progetti sostenuti
65.800 euro investimento deliberato | 130.000 ca. impatto finanziario

Sono 7 le progettualità che riceveranno il contributo della Fondazione, con un investimento deliberato di 128.967 euro per facilitare e ampliare la fruibilità del patrimonio storico, artistico e architettonico presente sul territorio metropolitano, facilitandone l’inserimento nei programmi di promozione turistica e incoraggiando il coinvolgimento attivo delle comunità locali, con particolare attenzione alle opere di restauro e ad altre azioni di valorizzazione dei beni e dei luoghi.

Tra i principali progetti sostenuti: Preservazione, conservazione e promozione degli archivi della Biblioteca Dossetti a cura dell’Associazione per lo Sviluppo delle Scienze Religiose in Italia per valorizzare i Fondi documentali “Lorenzo Milani” e “Adelaide Coari”, conservati nella Biblioteca Dossetti, quali testimonianze relative alla Storia della Chiesa nel XX secolo al fine di migliorarne la fruizione agli studiosi; La Vesperbild a Bologna ed i Canonici Lateranensi dei fratelli Giacomo e Giulio Francia a cura della Parrocchia di San Giovanni in Monte per restaurare il gruppo scultoreo ligneo originario della Germania del XVI secolo, tutelato dalla Soprintendenza Archeologia belle arti e paesaggio, e alcuni affreschi sulle colonne della navata centrale; Beni culturali mobili bolognesi dell’età carducciana da conservare, restaurare e rendere fruibili: l’archivio fotografico di Olindo Guerrini a cura dell’Università di Bologna – Biblioteca Universitaria; Monsieur Giuseppe Raimondi tra Bologna e la Francia a cura dell’Università di Bologna – Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica per valorizzare il Fondo “Giuseppe Raimondi” attraverso la digitalizzazione dei documenti e la realizzazione di un progetto espositivo digitale.
>>> Elenco progetti sostenuti bando RiScopriamo la città

 

Area Sviluppo del Territorio, formazione e ricerca | Settore Educazione, istruzione e formazione
Valorizzazione delle competenze e del capitale umano

– bando Fair Play! 
34 progetti pervenuti | 30 progetti sostenuti
767.500 euro investimento deliberato | 4.000.000 euro ca. impatto finanziario

Sono 30 le progettualità che riceveranno il contributo della Fondazione, con un investimento deliberato di 767.500 euro per sollecitare una riflessione concreta su tre concetti decisivi per il futuro dei giovani – comunità educante, inclusione, povertà educativa – sostenendo un programma specifico di interventi in tutto il territorio metropolitano, secondo tre filoni di azioni: il miglioramento dell’impiantistica sportiva (strutture), la dotazione di materiali adeguati e accessibili in favore dell’attività sportiva giovanile (attrezzature), la realizzazione di attività motoria qualificata e la promozione della cultura dello sport negli istituti scolastici di Bologna e provincia (attività).

Tra i principali progetti sostenuti: Obiettivo3 – verso Tokyo 2020: sperimentazione nuovi ausili presso il Centro Protesi Inail di Vigorso di Budrio a cura di Obiettivo 3 SSD; Scherma Continua a cura di Virtus Scherma Bologna per acquistare attrezzature destinate alle famiglie dei giovani sportivi con difficoltà economiche; Una palestra per crescere a cura dell’Istituto Salesiano “Beata Vergine di San Luca” per il rifacimento del campo sportivo; PGS Inclusive – Centro Italiano di avviamento allo Sport Paralimpico (Arrampicata Sportiva) a cura di Fondazione per lo sport Silvia Rinaldi Onlus per il rifacimento dell’unica struttura in tutta Italia preposta all’arrampicata sportiva dedicata a persone con disabilità; Riqualificazione del Centro Sportivo Comunale “Pederzini” a cura del Comune di Calderara di Reno; VolleyBol Sitting Volley e pallavolo nelle scuole a cura di Federazione Italiana Pallavolo – Comitato territoriale di Bologna per la diffusione nelle scuole della disciplina paralimpica Sitting Volley.
>>> Elenco progetti sostenuti bando Fair Play!

Ricerca e sviluppo

– bando Ricerca medica traslazionale e clinica
47 progetti pervenuti | 40 progetti sostenuti
657.250 euro investimento deliberato | 2.600.000 euro ca. impatto finanziario

Sono 40 le progettualità che riceveranno il contributo della Fondazione, con un investimento deliberato di 657.250 euro per realizzare, da un lato, un collegamento tra la ricerca scientifica e l’applicazione clinica e, dall’altro, per sostenere la sperimentazione clinica della diagnosi e del trattamento di specifiche malattie, con ciò permettendo a gruppi di ricerca presenti sul territorio metropolitano, in rete con altre realtà di ricerca eccellenti, di testare e applicare soluzioni innovative per migliorare il livello di servizio ai pazienti da parte delle strutture sanitarie locali.

Tra i principali progetti sostenuti: Osteosarcoma: alla ricerca di marcatori di risposta a terapia immunomodulante a cura dell’Istituto Ortopedico Rizzoli IRCCS di diritto pubblico; Sviluppo e applicazione delle tecniche di citogenetica classica e molecolare per diagnosi, prognosi e monitoraggio delle neoplasie pediatriche a cura di Ageop Ricerca Onlus; VIRTUOSO – analisi tramite metodologie di realtà VIRTUale delle stereOtipie dell’autiSmO a cura dell’Università di Bologna – Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita; Modulazione del poro di transizione di permeabilità mitocondriale come terapia per le malattie cardiovascolari di grande impatto in Emilia-Romagna a cura dell’Università di Bologna – Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie; Biopolimeri nanostrutturati per la cura di patologie al colon-retto a cura dell’Università di Bologna – Dipartimento di Chimica Industriale “Toso Montanari”.
>>> Elenco progetti sostenuti bando Ricerca medica traslazionale e clinica

Share