1044 West 23th Street
Suite 721 New York NY 10010

RACCONTA IL NOSTRO PROGETTO

Ass. Soc. San Vincenzo de Paoli | Il Granello di Senape – Centro di supporto scolastico ed educativo

Il Granello di Senape, situato presso il Villaggio del Fanciullo di Bologna dal 2006, si propone di rispondere alle povertà presenti sul territorio. Per prevenire il rischio di abbandono scolastico viene garantito, dal lunedì al sabato, sostegno scolastico individualizzato gratuito a circa 100 bambini da 6 a 14 anni.

C’è una rete di collaborazione costante con gli Istituti scolastici, il Comune e l’Università e sono previsti colloqui periodici con gli Assistenti Sociali, gli Educatori e gli insegnanti per concordare programmi scolastici personalizzati anche per bambini con Bisogni Educativi Speciali, ritardi cognitivi, Disturbi Specifici di Apprendimento e svantaggio socio-economico, linguistico e culturale.

Cinque giorni a settimana sono dedicati al sostegno scolastico e alla didattica e uno ai laboratori creativi ed espressivi.

Nel progetto sono impegnati una cinquantina di volontari motivati ed interessati, di varia età ed esperienza, la cui partecipazione è di vitale importanza.

Quale impatto ha avuto sui beneficiari finali del progetto?

L’obiettivo principale del progetto è quello di creare uno spazio di accoglienza per i minori, sia italiani che stranieri, con situazioni scolastiche e familiari complesse, residenti nel territorio di Bologna. Il servizio mira a contrastare la dispersione scolastica ed è completamente gratuito, per consentire l’accesso anche alle famiglie con grosse difficoltà economiche, senza discriminazioni.

Obiettivi specifici, pienamente raggiunti:

  • Accrescere l’autostima, il benessere psicologico e l’autonomia dei minori per favorire un percorso di crescita equilibrato.
  • Sostenere i bambini e i ragazzi nel loro percorso scolastico, attraverso aiuto individualizzato e percorsi personalizzati, per renderli autonomi nello studio.
  • Offrire aiuto qualificato a bambini con Ritardo mentale, Disturbi Specifici dell’Apprendimento e Bisogni Educativi Speciali attraverso il lavoro di una psicologa specializzata.
  • Supportare gli Enti e i Servizi presenti nel territorio nella prevenzione e nel recupero di situazioni di disagio, attraverso la creazione di una rete di collaborazione.
  • Affiancare le famiglie, offrendo strumenti adeguati per sostenere i figli nel loro percorso di crescita, nel processo di integrazione per gli stranieri e nella ripresa delle relazioni sociali nei casi di grave disagio, per agevolare il loro inserimento nella società.
  • Offrire al territorio un valore aggiunto nella promozione della solidarietà e del volontariato, creando così una comunità accogliente e inclusiva.

Quali sono gli eventuali partner di progetto?

SEST Quartieri San Donato e San Vitale
Comune di Bologna
Curia di Bologna (Ufficio Scuola)
Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna
Villaggio del Fanciullo di Bologna
GAVCI (Servizio Civile Nazionale e Regionale)
Università di Bologna (Ufficio Tirocini)
CSV Bologna (Volabo – Centro servizi per il volontariato)
Istituti Scolastici
Scout

Galleria foto